INCONTRI PER L´ORIENTAMENTO RIVOLTI A GENITORI, INSEGNANTI E STUDENTI

Lunedì, Dicembre 10, 2012

INCONTRI PER L´ORIENTAMENTO RIVOLTI A GENITORI, INSEGNANTI E STUDENTI

AL VIA IL CICLO DI INCONTRI PER GENITORI E STUDENTI
SU ORIENTAMENTO E PROSPETTIVE DI LAVORO IN VALLE

La Società di Sviluppo Locale, con gli imprenditori e le agenzie per il lavoro, per stimolare una riflessione sui fattori che favoriranno l’occupazione nei prossimi anni.

La Società di Sviluppo Locale, in questo autunno, ripropone per il terzo anno consecutivo il ciclo di incontri con genitori e studenti delle ultime classi delle scuole medie e degli istituti superiori dal titolo: “Il mercato del lavoro in provincia di Sondrio: orientamenti e prospettive di lavoro in Valtellina e Valchiavenna”. L’iniziativa, organizzata in collaborazione con Provincia e Camera di Commercio nell’ambito delle attività definite all’interno del Tavolo del Capitale umano, vede la partecipazione di personale della Società di Sviluppo Locale, di imprenditori in rappresentanza delle associazioni di industriali, commercianti, artigiani e agricoltori e delle agenzie per il lavoro.

L’obiettivo è quello di aiutare gli studenti e i loro genitori a superare il gap informativo derivante dalle scarse conoscenze in materia di mercato del lavoro e di opportunità dal punto di vista occupazionale offrendo dati e indicazioni per una scelta consapevole del percorso scolastico o professionale. “Abbiamo riscontrato come siano ancora molti i ragazzi neolaureati e neodiplomati che faticano a trovare lavoro perché in possesso di titoli di studio poco richiesti dalle aziende locali, mentre queste ultime, al contrario non trovano i profili di cui necessitano – spiega il presidente Sergio Schena –. Con questi incontri intendiamo fornire informazioni precise e indicazioni chiare per favorire l’ingresso nel mondo del lavoro dei giovani. Una scelta corretta e il giusto approccio possono influire notevolmente, in senso positivo, per aiutarli a trovare un’occupazione”.

Gli incontri, che avranno inizio alle ore 20.30, si svolgeranno il giovedì sera, con cadenza settimanale, uno in ciascun capoluogo di mandamento, secondo questo calendario: il 7 novembre a Bormio, presso l’auditorium Leibnitz; il 14 a Tirano, nella sala del Credito Valtellinese di piazza Marinoni; il 21 a Sondrio, nella sala dell’Unione Artigiani, nell’ambito della manifestazione “E poi?”; il 28 a Morbegno, presso il Museo Civico; il 5 dicembre a Chiavenna, nella sala assembleare della Comunità Montana. Il metodo scelto è quello del confronto con i relatori che, dopo un breve intervento introduttivo, risponderanno alle domande dei presenti.

Nell’occasione verrà presentata la nuova edizione di “Io lavoro qui”, l’opuscolo informativo realizzato a cura della Società di Sviluppo Locale, distribuito negli istituti superiori, risultato degli studi e delle analisi condotti in anni recenti sul capitale umano e sul mercato del lavoro in provincia di Sondrio.